horusarcadia

Il paese dei balocchi? 

“Come tutti gli uomini di Babilonia, sono stato proconsole, come tutti schiavo”, così inizia il racconto La lotteria di Babilonia di J. L. Borges. In esso si descrive l’attrazione irresistibile che l’azzardo, le combinazioni del caso esercitano sull’uomo, da sempre, e come questa attrazione – se ci si limita ai premi […]

VIA DALLA PAZZA FOLLA

VIA DALLA PAZZA FOLLA[1]   Un uomo “immerso” in una massa, in una folla… è sempre lo stesso uomo? O avviene qualcosa? Il signor Rossi -ragionevole e compìto- che va allo stadio e poi si trasforma in un irriconoscibile esagitato che cambiamento ha subìto? […]

Impero e Imperi

IMPERO E IMPERI  Questo scritto intende far ordine nell’uso e nella diffusione del termine IMPERO.   Oggi questo vocabolo è diffuso nei principali ceppi linguistici: rileviamo l’italiano impero, il francese empire (pron. ampìr), l’inglese empire (pron. empaie), il tedesco imperium, lo spagnolo imperio; tutti derivano dal latino imperium. Ma è avvenuto uno slittamento semantico […]

PANTA REI

L’articolo di Pierpaolo Dal Monte “La politica ai tempi del colera, appunti su teoria e prassi”, ci espone severamente la situazione e il compito che abbiamo di fronte nell’impostare le linee di un cambiamento politico: dobbiamo tagliare i rami secchi, […]

Liberismo, che roba è?

Stimolato dall’amico Ivan Ingrillì mi sono accinto a riflettere sulla definizione che il compianto Costanzo Preve dava al regime contemporaneo: quella di OLIGARCHIA CREMATISTICA. Il termine (forse un po’ dotto) sta per “potere di pochi” associato ad “al fine di […]

Quale normalità?

Il fermento che oggi agita e stimola la popolazione è quello di un’acuta insofferenza per la dolorosa esperienza attuale e di un diffuso anelito verso il ripristino di condizioni vivibili, rassicuranti, serene.  Insomma tutti sentono e dicono di voler “tornare alla normalità”; una specie di indispensabile ancoraggio ad una stabilità […]

lo
ciao