politica

DALL’IPERBOLE DI DE GAULLE ALLA MISERIA DI GRILLO: ovvero come hanno provato a convincerci che i politici sono inutili e che la loro formazione lo è ancor di più…

di Maria Micaela Bartolucci

«Sono giunto alla conclusione che la politica sia una cosa troppo seria per lasciarla fare ai politici» questa inquietante affermazione di C. De Gaulle deve far riflettere. Provengo da una vecchia scuola di pensiero, credo nello studio, più che nell’informazione, […]

Le ragioni del NO

di Redazione

OVVERO PERCHÉ NON DOBBIAMO PERMETTERE CHE SI TAGLI LA RAPPRESENTATIVITÀ PARLAMENTARE. Di seguito proponiamo un appello perché si rigetti la richiesta di modifica costituzionale che ridurrebbe il numero dei parlamentari; chiediamo che il 20-21 settembre ognuno si opponga fermamente a […]

Un referendum chiamato desiderio

di Andrea Valdroni

Assente nello Statuto albertino, l’istituto del referendum viene introdotto in Italia con la Costituzione repubblicana del 1947 nelle due forme del referendum costituzionale, per confermare eventuali modifiche alla Costituzione, e del referendum abrogativo, relativo alle leggi ordinarie. Nel nostro immaginario lo strumento referendario è indissolubilmente legato […]

lo
ciao