Epidemiocrazia. L’epidemia come vincolo esterno?

Scientocrazia presenta: SPECIALE EPIDEMIOCRAZIA

Con Enzo Pennetta, Paolo Gibilisco, Pier Paolo Dal Monte, Maria Micaela Bartolucci.

15 unità di crisi, 450 esperti tutti appartenenti al clero regolare, quindi semplici ripetitori di pensiero dominante. Bombardamento a tappeto, su tutti i mezzi di comunicazione, di dati spesso divergenti.

La comunità scientifica discorde sulla validità di un eventuale vaccino o la cura attraverso possibili terapie. Provvedimenti ottocenteschi, come confinamento e vaccinazione di massa, che si scontrano con le magnifiche sorti e progressive di una Applicazione di tracciamento comodamente (sarcasmo) scaricabile sul cellulare ma solo su base volontaria, aumento del sarcasmo…

Come se tutto ciò non fosse sufficiente a creare insicurezza, paura e dubbi, ecco che arriva l’ennesima riforma, peggiorativa, della scuola della ministra della pubblica istruzione di turno, affiancata, come poteva essere altrimenti, dalla sua brava unità di crisi, per la scuola, armata di feliciometro…

Se, e quando, ne usciremo, vivremo tutti felici e contenti?

Rispondi

lo
ciao